NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Eliminare gli acari per prevenire le allergie

5 maggio 2011 - Non si vedono, ma ci sono e sono migliaia. Milioni. Hanno un aspetto spaventoso, per quanto minuscoli: le loro dimensioni infatti sono di circa 200/300 micron.

acaro prevenzione allergieSono dei veri e propri mostri senza occhi e senza una vera e propria testa, eppure pare ci vedano benissimo perchè sono fotofobici e rifuggono quindi dalla luce. Ma, esposizione al sole a parte, i consigli per rendere la vita difficile agli acari e ridurre quindi l’insorgenza di molte allergie sono svariati. Per cominciare:

  •     Areate con frequenza gli ambienti della vostra casa. In questo modo ridurrete l’umidità e contribuirete a mantenere le temperature tra i 16° e i 23°. Umidità e temperature elevate, infatti, favoriscono la proliferazione degli acari.
  •     Rimuovete frequentemente la polvere dai pavimenti e dai mobili della vostra casa utilizzando un aspiratore elettrico dotato di filtri ad alta efficienza (HEPA) idonei a trattenere quasi il 100% del materiale pulviscolo dal diametro di pochi micron.
  •     Tendaggi, coperte, peluche, divani, poltrone, tappeti, moquette e imbottiture sono i luoghi in cui si annidano con più facilità le colonie di acari. La soluzione ideale sarebbe rimuoverli del tutto, ma se questo non fosse possibile è allora consigliabile lavarli frequentemente con pulitori a vapore. In questo modo, oltre a eliminare gli acari, svolgete anche una profonda azione igienizzante.
  •     I cuscini e i materassi della vostra camera da letto è bene che siano composti da materiale sintetico, come la gommapiuma o il poliuretano, in quanto anallergico. Quindi bando a imbottiture di lana o piume. Scegliete pr i vostri cuscini federe anti-acoro in cotone a trama spessa e pellicola sintetica ed esponete il più possibile al sole i materassi. Lavate la biancheria del letto almeno una volta a settimana a temperature elevate.
  •     Se avete dei condizionatori in casa, applicate nelle bocchette degli appositi filtri. Pulite frequentemente i termosifoni dove si deposita la polvere. Se la casa è umida, utilizzate un deumidificatore e per potenziarne l’efficacia sono sempre utili i depuratori d’aria con filtri spessi e gli ionizzatori.
  •     Utili per la bonifica ambientale anche gli acaricidi e i denaturanti degli allergeni degli acari da spruzzare periodicamente sui tessuti.