NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Come pulire un ambiente dopo un incendio

19 maggio 2016 - Un nostro cliente di recente si è trovato nella spiacevole situazione di dover affrontare l'incendio di una parte del suo appartamento e le conseguenti operazioni di pulizia e di recupero del salvabile. Si è rivolto a noi per capire come pulire un ambiente dopo un incendio senza rivolgersi necessariamente a un'impresa specializzata in pulizie post incendio. Abbiamo proposto al cliente la combinazione di una delle nostre macchine per le pulizie a noleggio e di alcuni detergenti sgrassanti e disinscrostanti. Nello spefico abbiamo indicato di:

  • aspirare tutte le superfici con un aspirapolvere Ghibli munito di sacco in tela, filtro in nylon e sacchetto di carta;
  • pulire tutte le superfici con dei panni in microfibra e il prodotto sgrassante della Kiter (Funball da 750 ml);
  • agire sulle incrostazioni con il prodotto Glanos della Kiter 750 ml a schiuma frenante.

Consigliamo durante lo svolgersi di tutte queste operazioni di utilizzare dispositivi di protezione individuale, come mascherine per le vie respiratorie, guanti di protezione chimica e, se necessario, occhialini di protezione.