NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Come ridurre il consumo idrico domestico

20 aprile 2012 - Domenica 22 aprile si celebra, come ogni anno dal 1970, la Festa della Terra.

Con l’occasione abbiamo raccolto dalla campagna “Acqua, Risparmio Vitale” della Regione Lombardia (non recente in realtà, ma dai contenuti sempre attualissimi) qualche valido consiglio per ridurre il consumo idrico domestico e vivere facilmente in maniera “green”.

  •     Mentre ti lavi i denti, ti radi o fai lo shampoo, ricordati di chiudere il rubinetto e non aprire mai i rubinetti al massimoridurre consumo acqua
  •     Controlla periodicamente il tuo rubinetto e ripararlo prontamente se gocciola o ha delle perdite
  •     Scegli uno scarico del water che permetta di regolare il flusso dell’acqua
  •     Usa sempre la lavatrice e la lavastoviglie a pieno carico e a basse temperature
  •     Non lavare la macchina troppo spesso e quando lo fai usa il secchio e non la canna
  •     Bagna le tue piante la sera e con la giusta quantità d’acqua e, se possibile, fallo con l’acqua del lavaggio di frutta o verdura o con l’acqua piovana raccolta
  •     Lava i piatti e le verdure in un catino, lasciandoli in ammollo. Apri il rubinetto solo per il risciacquo.
  •     Usa la doccia invece del bagno, puoi risparmiare fino al 75% d’acqua